archivio storico

pagina di 28067
    mostra:
  • 16
  • 50
  • 100
  • 250
Kenzo
1979

04-10-2020

16 Files

Parigi

Lo stilista Kenzo Takada, morto a 81 anni per Coronavirus

James WATT (19 gennaio 1736 - 25 agosto 1819) ingegnere e inventore scozzese. A lui si deve l'elaborazione della macchina di Newcomen per una più efficace applicazione nel lavoro; tramite molteplici migliorie e brevetti, lo sviluppo della macchina a vapore con tale aumento di potenza e diminuzione dei costi da creare le condizioni per la realizzazione della rivoluzione industriale. Litografia da dipinto di Sir Henry William Beechey (1753 – 1839), XIX secolo

19-10-2020

2 Files

JAMES WATT

Georges-Louis LECLERC (7 settembre 1707 - 16 aprile 1788), conte di Buffon, naturalista, matematico e cosmologo francese. Studioso, divulgatore originale e raffinato, il suo capolavoro è la "Histoire naturelle, générale et particulière", in 36 volumi editi dal 1749 al 1789, di cui 8 postumi grazie al lavoro di Bernard Lacépède. Ritratto in ovale con cornice allegorica e versi firmati Abbé Delille; incisione colorata di Vincenzo Vangelisti (1740 – 1798) da disegno dal vivo di André Pujols (1738-1788), Francia 1777

19-10-2020

2 Files

LECLERC, CONTE DI BUFFON

Isaac NEWTON  (25 dicembre 1642 - 20 marzo 1726), matematico, fisico, filosofo naturale, astronomo, teologo, storico e alchimista inglese, considerato uno dei più grandi scienziati di tutti i tempi. Nella sua lunga e prestigiosa carriera ricoprì anche i ruoli di direttore della zecca inglese e di Presidente della Royal Society. Incisione colorata di sir John Smith, da dipinto di sir Godfrey Kneller del 1702

19-10-2020

2 Files

ISAAC NEWTON

Teofrasto PARACELSO (14 novembre 1493 - 24 settembre 1541) filosofo, medico, matematico, alchimista, cabalista, naturalista, ricercatore e astrologo svizzero. Studioso eclettico ed originalissimo, dall'indole inquieta ed anticonformista, nelle sue teorie si mescolano sempre elementi scientifici ed esoterici; alla sua personale interpretazione dell'alchimia si deve, fra l'altro, l'utilizzo di sostanze minerali nei preparati farmacologici. Stampa colorata da dipinto del XVI secolo, s.d.

19-10-2020

2 Files

PARACELSO

Aleksandr Sergeevic PUSKIN  (6 giugno 1799 - 10 febbraio 1837, 26 maggio 1799 - 29 gennaio 1837 del calendario giuliano) poeta, saggista, scrittore e drammaturgo russo, considerato il fondatore della lingua letteraria russa contemporanea. Litografia colorata, Russia XIX secolo

19-10-2020

2 Files

PUSKIN

George BYRON (22 gennaio 1788 - 19 aprile 1824) poeta e politico inglese. Considerato da molti uno dei massimi poeti britannici, è celebre anche per la sua originalità e capacità di "fare tendenza" nella moda; ammirato, ma anche chiacchierato per la sua disinvoltura morale e la bisessualità, nel 1816 lasciò l'Inghilterra, dove non sarebbe più tornato vivo. Litografia di Charles Turner (1773-1857) da dipinto di Richard Westall (1765 - 1836), Regno Unito, XIX secolo

19-10-2020

2 Files

LORD BYRON

Jöns Jacob BERZELIUS (20 agosto 1779 - 7 agosto 1848), chimico svedese. Nel periodo di evoluzione della chimica che portò alla stesura della tavola periodica degli elementi, ne individuò alcuni come cerio, silicio, selenio e torio. Coniò il termine "chimica organica", distinguendone i composti da quelli di origine minerale, e modificò la scrittura delle formule chimiche introducendo i simboli letterali. Incisione colorata da dipinto di Olof Johan Södermark (1790 – 1848) del 1843

17-10-2020

2 Files

GIACOMO BERZELIO

Alexander Von HUMBOLDT (14 settembre 1769 - 6 maggio 1859), naturalista, esploratore, geografo e botanico tedesco. Ritratto allegorico al lavoro durante le spedizioni esplorative, mentre mette a seccare campioni botanici fra le pagine di un erbario, circondato da attrezzature scientifiche. All'eclettismo e all'enorme mole dei suoi studi si deve il concetto di interconnessione fra i sistemi naturali, base dell'ambientalismo e del pensiero ecologista. Incisione colorata da dipinto di Friedrich Georg Weitsch del 1806

17-10-2020

2 Files

ALEXANDER HUMBOLDT

Georges CUVIER (23 agosto 1769 - 13 maggio 1832) biologo francese. Studioso di scienze biologiche e anatomia comparata, per primo diresse le ricerche verso la paleontologia; il "Tableau élémentaire de l'Histoire naturelle des animaux", compendio del suo corso alla École du Pantheon, può essere considerato come base e prima esposizione della sua classificazione scientifica del regno animale. Incisione di C. Lorichon (1800-1855?) da disegno di N. Jacques, Francia 1826

17-10-2020

2 Files

GEORGES CUVIER

Pierre-Simon LAPLACE (23 marzo 1749 - 5 marzo 1827), marchese di Laplace, matematico, fisico, astronomo francese. Nei cinque volumi del suo capolavoro "Meccanica celeste" (1799-1825) trasformò lo studio geometrico della meccanica sviluppato da Newton in quello basato sull'analisi matematica. Litografia colorata da dipinto di Sophie Feytaud, 1841 circa

17-10-2020

2 Files

PIERRE-SIMON LAPLACE

Gottfried Wilhelm von LEIBNIZ (1646-1716) filosofo, matematico, scienziato, logico, teologo, linguista, glottoteta, diplomatico, giurista, storico, magistrato tedesco di origine soraba. Fra i massimi esponenti del pensiero occidentale, è ritenuto una delle rare figure di "genio universale". Sotto il ritratto, una citazione da Voltaire: "Egli fu conosciuto nell'Universo per le sue opere, e nel suo stesso Paese si fece rispettare; istruì i Re, illuminò i saggi. Più saggio di essi, egli seppe dubitare". Incisione colorata di Étienne Ficquet (13 settembre 1719 - 11 dicembre 1794) presso Marc-Michel Bousquet e C., Svizzera, 1745

15-10-2020

2 Files

GOFFREDO LEIBNIZ

Philipp Jacob SPENER (13 gennaio 1635 -  5 febbraio 1705) teologo luterano tedesco, promotore del pietismo che vide la sua maggiore espressione nell'Università di Halle, fondata per sua iniziativa nel 1694. Sotto il ritratto nello studio, un curioso doppio acrostico sulla parola "TANDEM": Tu Acquisivisti Nos Domine Ex Mundo - Tempore Accepto Nobis Deus Exauditionem Maturat. Incisione colorata di Bartholome Kilian (6 maggio 1630 - 15 gennaio 1696) da disegno di Johann Georg Wagner, Germania, 1683

15-10-2020

2 Files

PHILIPP SPENER

Sir John FRANKLIN (16 aprile 1786 - 11 giugno 1847) ufficiale, esploratore e scrittore inglese. Governatore della Tasmania, cofondatore della Royal Geographical Society, morì nell'ultima delle numerose spedizioni esplorative nell'Oceano Artico, condotte quale comandante della Royal Navy, volta alla ricerca del leggendario Passaggio a nord-ovest. Litografia colorata del belga Louis Haghe (17 marzo 1806 - 9 marzo 1885), Regno Unito, 1880 circa

15-10-2020

2 Files

SIR JOHN FRANKLIN

Lorenz OKEN (1 agosto 1779 - 11 agosto 1851) naturalista, botanico, biologo, ornitologo e filosofo tedesco, fondatore della rivista "Isis" e della "Società di scienziati e medici naturalisti tedeschi". Docente di medicina e filosofia, professore di storia naturale presso le Università di Göttingen e di Jena, nel 1832 fu costretto a lasciare la Germania a causa delle sue idee politiche; si trasferì in Svizzera, dove fu professore di filosofia e rettore dell'Università di Zurigo. Incisione di Moritz Steinla (21 agosto 1791 – 21 settembre 1858) da dipinto di Jakob Wilhelm Christian (1775 - 1831). Germania, XIX secolo

15-10-2020

2 Files

LORENZ OKEN

COPPIA "Flowers for sale at Albrights" Due fidanzati abbracciati sotto un romantico ombrellino, circondati da una ghirlanda di fiori. Cartolina postale a tema amoroso, la dedica è stata realizzata con la tecnica del graffito.  Fotomontaggio colorato, Stati Uniti d'America, primi anni del 1900.

15-10-2020

2 Files

INNAMORATI